lunedì 4 marzo 2019

A VOLTE RITORNANO...

Dai ridiamo respiro a sto blog ormai sul letto di morte. Un paio di mesi dall’ultimo aggiornamento, più o meno il tempo della prima estenuante scheda di allenamento, con qualche sporadica uscita su roccia senza il minimo risultato se non quello che capita ogni santo anno: incazzarsi a morte perché non mi tengo un cazzo. Come volere capra e cavoli. O la botte piena e la moglie ubriaca (e zoccola). Quindi abbandonati tutti i progetti per dedicarsi ad arrampicare senza guardare un numero.
Varazze un paio di uscite, la prima eccellente perché nonostante tutto riesco a far in due parti Alphacentauri, e sinceramente per me è già un gran risultato. Io tutto sto facile in sto passaggio sinceramente non lo trovo, poi OK che la sega son io non chi l’ha detto, però… la parte più devastante è sinceramente tallonare ad altezza palle, lo trovo di una difficoltà fuori logica e mi viene una volta ogni 100 praticamente. Il resto si fa, niente di estremo, ma in continuità ha il suo merdoso perché. E poi chiaramente non mi son fatto mancare una bella bronchite condita da varie schifezze a base di antibiotici e cortisone, come ogni anno, e chiaramente come ogni anno non ho smesso di allenarmi, dandomi da solo del coglione a posteriori.
A parte quest’allegra parentesi ne ho approfittato per far qualche bella camminata al mare col mio topo, stanco della neve e dei soliti posti, e mi è piaciuto un sacco, anche più che arrampicare sinceramente. In settimana, nessun rompicoglioni in giro, meteo scelto e stratosferico, posti fuori dalla (già scarsa) folla, il top! E poi un bel weekend extralusso in Costa Azzurra senza dover pensare a niente se non a magnare, bere e fare un cazzo!
E per finire una gran bella (ri)scoperta. Anni fa ero stato a Cengio, in una di quelle giornate che non invoglia sicuramente l’arrampicata relax: neve, galaverna, nebbia in un posto che con queste condizioni diventa potenzialmente da occultamento di cadavere (e già, i nomi dei blocchi hanno sempre un loro perché…). Invece torno venerdì con la voglia principalmente di svaccarmi e mi ritrovo in un posto top: roccia, blocchi, area, tutto che aiutava a raggiungere il mio obiettivo. Fatti un po’ di passi senza stare a cercare necessariamente la difficoltà mi son stupito di quanto ci si possa ancora divertire anche senza una guida in mano e delle linee in testa, come si faceva una volta (non sempre crescere significa migliorare!). E allora perché non tornare anche la domenica in attesa che i posti “alla moda” tornino veramente in condizioni? Indeciso fino all’ultimo, anche perché non avrei voluto far perdere una giornata ad Elena e Funsu, invece mi son dovuto ricredere ed avere anche la soddisfazione di averli soddisfatti pienamente con una giornata piena e distruttiva al punto giusto: un’area a due passi da casa (per noi potenzialmente la più comoda con ellero, che però mi ha sfracicato un po’ le balle) relax e con dei bei bastoni pure, la maggior parte da domare con tutto il corpo e a dita stese. La Font dei poveretti cuneesi diciamo.
Ora mi resta ancora un mese, il più duro, il più mirato, e poi arrampicata. E basta. Palestra, roccia, moon ma assolutamente niente secco per almeno… un paio di mesi… se resisto…

Cengiando

Davide, tenta sull'Interruttore

Sempre in Liguria, sempre bello!

tenta su Alpha

Mare di Nizza

Liguria infrasettimanale

Super Nirvana by Gian!

L'anno è iniziato così...

2 commenti:

  1. Ciao a tutti. Avevo il cuore spezzato perché avevo un pene molto piccolo, non bello da soddisfare una donna, avevo così tante relazioni interrotte a causa della mia situazione, ho usato così tanti prodotti che ho trovato online ma nessuno poteva offrirmi l'aiuto che cercavo. ho visto alcuni commenti su questo dottore chiamato Chief Dr Wealthy e ho deciso di inviargli un'e-mail su: wealthylovespell@gmail.com, così ho deciso di provare il suo prodotto a base di erbe. gli ho mandato un'e-mail e mi è tornato in mente, mi ha dato alcune parole di conforto con la sua crema alle erbe per l'allargamento del pene. Entro 1 settimana da lì, ho iniziato a sentire l'ingrandimento del mio pene ", e ora sono solo 2 settimane di utilizzo del suo prodotti il mio pene è di circa 9 pollici più lungo e forte. Sono così felice .. mi sento libero di contattare il capo Dr Wealthy sulla sua e-mail: wealthylovespell@gmail.com o puoi anche chiamarlo sul contatto dell'app Whats +2348105150446

    RispondiElimina
  2. Wow! this is Amazing! Do you know your hidden name meaning ? Click here to find your hidden name meaning

    RispondiElimina